I Maestri della Planet Sound Academy

I Maestri dell'Accademia

Antonio BuonoDirezione e Maestro
Maestro di teoria, solfeggio e clarinetto
Maia SalvatoMaestro di recitazione e dizione
Ferdinando RussoMaestro di pianoforte
Inizia gli studi musicali sotto la guida del M° L. Adolfo Apreda fino al compimento medio di pianoforte. Prosegue gli studi presso il conservatorio di musica “D. Cimarosa” di Avellino con il M° Carlo Lapegna diplomandosi in pianoforte principale nell’anno 1985.

Partecipa a numerosi concorsi nazionali classificandosi sempre ai primi posti facendosi apprezzare per la sua spiccata tecnica pianistica e sensibilità al gusto musicale.
Nell’84 vince il concorso pianistico “Città di Sorrento”.
Nell’88 consegue il compimento inferiore di organo e composizione organista studiando con il M° Vincenzo De Gregorio presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli.
Dal 1990 al 1993 è Direttore e organista della Cattedrale di Castellammare di Stabia (NA); durante la celebrazione eucaristica trasmessa in mondovisione alla presenza del Santo Padre Giovanni Paolo II, il M. accompagna all’organo il coro.
Negli anni 1993 e 1994 è docente pianista accompagnatore presso il conservatorio di musica “A. Corelli” di Messina.
Attualmente è titolare di cattedra di pianoforte nella scuola secondaria di I grado ad indirizzo musicale.
Pietro GiordanoMaestro di violino
Massimo de Divitiis Maestro di canto

Chitarrista, cantante, autore ed arrangiatore.

Voce solista del gruppo "Neri per Caso".

Ha frequentato, conseguendo il diploma di I livello, il corso "figure per il controllo della voce", Estille Voice Training, organizzato da Voicecraft, associazione per lo sviluppo della ricerca e della salvaguardia della voce artistica e professionale.

Ha studiato canto e tecnica vocale con il Maestro Gianluca Terranova.

Studia chitarra classica presso il conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino. E’ laureato in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Salerno e si è diplomato in comunicazione presso l’Istituto Europeo di Design di Milano.

Con i Neri Per Caso ha realizzato 7 album, una raccolta e due dischi di duetti con i maggiori interpreti della musica italiana tra cui, Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Mango, Raf, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Mario Biondi ed altri.

Nel 2017 ha preso parte, insieme ai Neri Per Caso, all’ ALT tour di Renato Zero nei palazzetti delle principali città italiane e nelle tre date evento all’arena di Verona.

Nel 2018, sempre con i Neri Per Caso, è stato ospite degli ELIO E LE STORIE TESE al festival di Sanremo nella serata dei duetti, in quella della finale e allo spettacolo di addio della band Milanese che si è tenuto a Barolo al Collisioni Festival il 29 giugno 2018.

Attualmente tiene concerti in Italia e nel mondo con il gruppo Neri per Caso.

Giovanni MarraMaestro di batteria e percussioni
Ermanno FerraraMaestro di sassofono
E' sassofonista ed ha studiato, sotto la guida del M° Vincenzo Romanelli, al conservatorio statale G. Martucci di Salerno
Marco RussoMaestro di chitarra moderna e Blues, Funk, Reggae, Pop-Rock
Nato il 22 Ottobre del 1994 a Catanzaro, Marco Russo inizia il suo percorso musicale, in tenera età, attraverso lo studio della chitarra classica sotto la guida del M° Pietro Aldieri. 

Durante gli anni scolastici, cresce in maniera esponenziale la passione per il cantautorato italiano e la propensione alla composizione, spinto dalla stima verso i grandi Artisti italiani, presi ad esempio, tra cui Pino Daniele e Alex Britti, ed inizia a scrivere i suoi primi brani blues/pop/funk. Dopo il diploma continua gli studi approfondendo lo studio della chitarra moderna ed inizia un percorso lavorativo nei teatri romani come musicista e compositore di musica da spettacolo. 
 Allievo del M° Carlo Fimiani, nel luglio del 2017 viene ammesso al Conservatorio “G. Martucci” di Salerno al Corso di Diploma Accademico in Popular Music.

Un percorso di studi che porta ad accrescere tecniche e conoscenze nel campo musicale grazie agli insegnamenti dei Maestri, titolari di cattedra e dall’importante curriculum artistico, come Simone Gianlorenzi (Chitarra ), Aldo Fedele (storico tastierista di Lucio Dalla), Sandro Deidda
(membro ufficiale dell’orchestra di San Remo), Fabio Morgera, Mario Corvini, Nicola Orabona ed altri grandi nomi. 
 Nel maggio del 2019 viene convocato, dal M° Rocco Petruzzi (storico arrangiatore di Mango), come chitarrista acustico nella band ufficiale per lo spettacolo in onore e ricordo dello storico cantautore italiano, tenutosi presso il Teatro Augusteo in Salerno.
 La formazione accademica procede parallela all’esperienza sul campo come cantante, autore ed insegnante di Chitarra Moderna.
Alfonso FiorelliMaestro di pianoforte
Diplomato in Pianoforte e Composizione, presso il Conservatorio Gesualdo da Venosa di Potenza, e Strumentazione per Banda al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Inoltre, ha conseguito una laurea di II livello in Orchestrazione e Direzione di Fiati al Conservatorio di Napoli.
Attualmente frequenta il Master in Analisi e Teoria Musicale organizzato dal GATM in collaborazione con l’Università della Calabria (Gruppo di Analisi e Teoria Musicale).
Ha studiato tra gli altri, con Stefano Cucci, maestro collaboratore e vice di E. Morricone.
Dal 2001 è attivo come compositore e arrangiatore. Le sue composizioni e arrangiamenti spaziano dalla musica classica al pop, dal rock al jazz ecc… Numerosi suoi arrangiamenti di pezzi per organici scolastici, sono risultati vincitori di concorsi nazionali.
All’attività di arrangiatore e compositore, affianca anche quella di pianista e direttore d’orchestra e di coro.
Dal 2007 è direttore stabile della Corale Santa Maria di Costantinopoli, con cui tiene frequentemente concerti sia in ambito di rassegne o concorsi in ambito regionale e nazionale sia al di fuori.
Ha seguito numerosi seminari sia per quanto riguardo il campo prettamente teorico-compositivo sia in quello della vocalità corale.
Ha organizzato numerose manifestazioni anche di carattere nazionale, di cui è stato direttore artistico.
È esperto di software di notazione musicale e di nuove tecnologie applicate alla musica, avendo anche seguito seminari in proposito, tra cui quello con Marco Stroppa nel 2005, docente dell’Ircam di Parigi.
Accanto all’attività di direttore, arrangiatore, e pianista affianca quella di insegnante di Pianoforte, solfeggio e armonia classica e moderna.
Vincenzo SicignanoMaestro di batteria e percussioni

Esordisce giovanissimo come batterista in numerose band campane, cimentandosi in vari generi musicali: dal soul al funky, dal rock al metal, dal blues al jazz.
Inizia la sua formazione artistica nel 1995 con Fredy Malfi (James Senese, Fred Buongusto).
Successivamente studia al Saint Louis College of Music di Roma (la scuola più importante in Italia nell’Alta Formazione Artistica Musicale) sotto la guida di Luca Trolli (Fabio Concato), Derrek Wilson (Zucchero Fornaciari), Claudio Mastracci (Renato Zero), Maurizio Dei Lazzaretti (Lucio Dalla, Ron, Orchestra di Sanremo) e nel 2003 consegue il Diploma Accademico con il massimo dei voti.
Dal 2003 al 2004 studia con Gaetano Fasano (Michele Zarrillo e Gerardina Trovato), perfezionando le tecniche di poliritmia e polimetria.
Prosegue il suo percorso di formazione al Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno con il Maestro Salvatore Tranchini (Steve Grossman, Bill Evans e molti altri artisti di fama internazionale).
Dal 2012 al 2014 studia e si specializza nel fraseggio jazz con il Maestro Stefano Tata Fiore.
Continua la sua ricerca musicale, in costante formazione, partecipando a numerosi seminari con noti batteristi del panorama italiano ed europeo.
Esercita l’insegnamento della musica sia in scuole statali che in associazioni private, preparando gli allievi agli esami del percorso accademico in Conservatorio, secondo i programmi ministeriali.
Nella didattica con i bambini applica un metodo da lui ideato che consente di suonare lo strumento già a partire dall’età di tre anni.

Giovanni CrescenziMaestro di basso
Ha conseguito la Laurea di primo e secondo livello in "Basso Elettrico Jazz" con il massimo dei voti sotto la guida di Dario Deidda. Ha studiato privatamente con Matt Penman e Jeff Ballard. Ha frequentato masterclasses e seminari con Bob Moses, Francesco D’Errico, Nicola Pisani, Gabriele Mirabassi, Eddie Gomez, Peggy Stern, Claudio Lugo, Giulio Martino, Giorgio Cocilovo, Rossano Eleuteri, Enrico Blatti e tanti altri. In rappresentanza del Conservatorio Di Salerno, supera l’audizione ed entra a far parte dell’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti diretta da Paolo Damiani. Nel 2012 fa parte della band ufficiale del DopoFestival di Sanremo.

Attivo da sempre, sia in studio che dal vivo in molteplici formazioni, dal rock al jazz, dalla musica popolare a quella per spettacoli teatrali , nell’ambito della musica improvvisata oltre che in svariate formazioni (trio, quartetto ecc..) ha suonato con Is Jazz Ensemble diretta da Francesco D’Errico, Orchestra Jazz del Conservatorio di Avellino diretta da Paolo Ciacci, FII Jazz Orchestra da Mario Raja avendo l’opportunita’ di suonare insieme a musicisti quali Giulio Martino, Tony Scott, Stefano Tatafiore, Roberto Schiano, Daniele Scannapieco, Sandro Deidda, Ettore Fioravanti, Mario Raja, Gege’ Telesforo. Nell’ambito della musica pop ha collaborato con Jenny B, Renzo Arbore, Franco Fasano, Valentina Giovagnini e tanti altri.